Tag - Formazione

Auto-imprenditorialità e Start Up

ITS non vuol dire solo formazione di una nuova classe di tecnici smart e specializzati ma può voler dire anche offrire opportunità per sviluppare nuove idee imprenditoriali e start up innovative. È per questo che dal 2018 abbiamo introdotto il modulo formativo di “auto-imprenditorialità e start up” realizzato in collaborazione con Agenzia di Sviluppo della CCIAA Chieti-Pescara.

Come aprire unimpresa insieme allAgenzia di Sviluppo della CCIAA Chieti Pescara e cosa bisogna fare per intraprendere questa strada?

LAgenzia di Sviluppo è stata accreditata dall’Ente Nazionale per il Microcredito (ENM) per mettere in campo su tutto il territorio regionale/nazionale, l’iniziativa “YES I start up”, un percorso di formazione mirato e personalizzato per la definizione di un’idea di impresa legato alla Misura 7.1 di Garanzia Giovani “Attività di accompagnamento all’avvio di impresa e supporto allo start up di impresa” del PON IOG. (altro…)

Leggi di più...

ITS ACADEMY SITEMA MECCANICA ABRUZZO: PARTONO I NUOVI CORSI REALIZZATI CON LE AZIENDE

Lanciano 14/07/2021: Rimarranno aperte fino al 2 ottobre prossimo le iscrizioni ai nuovi corsi in meccatronica e automazione dell’ITS ACADEMY Sistema Meccanica di Lanciano (Ch) che partiranno in autunno. L’offerta formativa dei corsi realizzati con le aziende, per il nuovo biennio 2021-2023, vede l’attivazione di 3 percorsi: uno in collaborazione con SEVEL SpA di Atessa (Ch) per formare “manutentori 4.0”, uno in collaborazione con ADECCO ITALIA in apprendistato di alta formazione e un altro in collaborazione con il Polo di Innovazione Automotive e altre aziende del settore meccanico, meccatronico e manifatturiero per formare “Tecnici 4.0”. (altro…)

Leggi di più...

EX STUDENTE ITS: MARCO COLASANTE

  • Ci parli un po’ di lei e di com’è stata la sua esperienza in ITS.

La mia esperienza all’ITS è stata molto positiva, sono entrato ad inizio corso in punta di piedi, non avendo molto chiare le idee sul mio futuro e sui passi da fare. Man mano che il tempo passava le varie lezioni e persone che abbiamo incontrato sono state fondamentali per me e per la mia crescita professionale e umana. Ho avuto la fortuna di condividere le lezioni con amici/colleghi molto bravi con cui si è creato un buon legame sia in classe che fuori. Dopo a seguito del project work e del conseguente esame finale ho trovato subito lavoro cosa che non è molto scontata.

  • Ci racconti l’esperienza del suo tirocinio in azienda.

L’azienda in cui ho svolto il mio tirocinio è stata la Comec Innovative una piccola/medio realtà di Chieti Scalo. Essa si occupa di progettazione e realizzazione di nuovi macchinari industriali e macchine per l’automazione industriale. La Comec, pur non facendo parte del cerchio delle aziende legate all’ITS, l’ho selezionata personalmente dato che rispettava i miei canoni imposti su cosa mi volessi orientare nello stage. Il mio percorso all’interno della Comec è stato ben delineato insieme al mio tutor aziendale ed è stato fatto passo-passo fino ad arrivare alla posizione che volevo approfondire cioè quello di disegnatore elettrico. In pratica ho iniziato nell’officina in affiancamento agli elettricisti collaborando con loro alla realizzazione di un armadio elettrico, poi sono passato alla realizzazione del bordo macchina ed infine sono approdato all’ufficio tecnico dove in affiancamento al progettista elettrico lì ho visto come si disegna e progetta un quadro di una macchina. Insomma, è stata un’esperienza a tutto tondo che pur se non è proseguita con l’ingresso in azienda con un contratto è stata sicuramente utile e molto valida per capire varie dinamiche aziendali e lavorative. (altro…)

Leggi di più...

Lavoro del futuro: il program manager

In questi ultimi anni abbiamo assistito a un’evoluzione del lavoro che si è trasformato completamente anche a causa della pandemia, che ha fatto perdere posti di lavoro e messo in difficoltà le famiglie e il lavoro. Ma le trasformazioni tecnologiche danno vita anche a nuovi posti nel mondo occupazionale.

Uno delle nuove figure professionali che troviamo spesso anche su Linkedin è quella del Program Manager, un ruolo importante all’ interno delle aziende e che contribuisce allo sviluppo di esse.

In particolare, il Program Manager mette a confronto gestione di programmi e gestione di progetti, ma pone anche in contattato la propria azienda con le altre aziende del settore quindi ha una grande capacità di coordinamento nel comunicare e fare da raccordo tra le parti.

Inoltre questa figura ha molta creatività nella gestione e nell’ innovazione e questo fa sì che l’impresa possa alzare il livello di qualità dei propri prodotti e delle proprie merci. Un ruolo molto ricercato in qualsiasi ambito lavorativo, occorre tanta pazienza e molto studio, ma soprattutto passione per il proprio lavoro e attitudine gestionale.

Leggi di più...

Intervista al presidente ITS Lanciano: Ing. Paolo Raschiatore

Quale è il Suo percorso di studi e professionale fino al Suo incarico da presidente dell’istituto ITS di Lanciano?

Ingegnere nel 1982 al Politecnico di Torino, con una predilezione per l’informatica applicata all’ingegneria (allora cosa rara), ho iniziato a lavorare immediatamente per una neonata azienda torinese che stava avviando la sua attività per la realizzazione di sistemi industriali di controllo con “visione artificiale”.
Dopo tre anni da dipendente a Torino torno in Abruzzo per lavorare in proprio, prima come consulente e successivamente, nel 1988, fondando assieme a mia moglie la Vision Device, azienda che ancora oggi si occupa della realizzazione di sistemi industriali con “visione artificiale”.
Numerose altre esperienze nell’ambito industriale del controllo e gestione della produzione, così come vari progetti di
ricerca e sviluppo condotti negli anni, mi hanno portato a maturare una grande esperienza nel settore, anche attraverso collaborazioni significative con varie Università, con il Polo di Innovazione Automotive, con Reti di Imprese, ed anche con la Regione Abruzzo per valutare i progetti di ricerca presentati su bandi regionali Por-Fesr.
Proprio l’esperienza nell’alta tecnologia, nella ricerca e sviluppo in generale, e nell’Industria 4.0 ultimamente, mi ha portato ad essere chiamato a presiedere questo importante ITS della Meccanica di Lanciano.

(altro…)

Leggi di più...

Soft Skills Development

Le soft skill sono quelle competenze che in italiano vengono solitamente chiamate ‘competenze trasversali’. Questo in quanto non sono tipiche di singole professioni, ma rappresentano piuttosto un insieme di capacità che si rivelano utili in ogni contesto lavorativo come ad esempio capire il contesto, essere capaci di interagire con gli altri, saper parlare in pubblico, saper gestire discussioni e relazionarsi con colleghi e superiori. 

Per questo motivo gli studenti frequentanti l’ITS Sistema Meccanica di Lanciano hanno affrontato il corso Soft Skills Development, un percorso in lingua inglese sullo sviluppo delle competenze trasversali, sotto la guida della Prof.ssa Antonella Salvatore. (altro…)

Leggi di più...

Intervista a Aurelio Magnarini

  • Che professione svolge e quale percorso di studio?

Sono nato in Zimbabwe. Ho frequentato il liceo scientifico e mi sono iscritto alla facoltà di Architettura di Roma. Ho studiato musica, la mia grande passione, e ho iniziato così il mio percorso, a  collaborare come tecnico per diverse emittenti locali e studi televisivi. Mi cimentavo anche in esperienze grafiche pubblicitarie e scenografie televisive e teatrali.

Le mie prime esperienze lavorative retribuite sono state musicali e grafiche. Poi, casualmente, mentre mi occupavo di grafica come free lance, ho sostenuto un colloquio presso un imprenditore del comparto metalmeccanico. All’ inizio sembrava che l’esperienza fosse al di fuori del mio percorso formativo e delle mie aspirazioni. L’imprenditore mi propose un’esperienza annuale: lavoravo ancora come grafico pubblicitario e contemporaneamente iniziavo il mio percorso da metalmeccanico! Dovevo occuparmi di qualità ma in quegli anni era una assoluta novità (1989). (altro…)

Leggi di più...

ITS Sistema Meccanica: scopriamo l’offerta formativa

I numeri confermano come l’ITS sia il canale formativo più collegato con il mondo del lavoro. La Fondazione ITS Sistema Meccanica di Lanciano conferma le notevoli performance dal punto di vista occupazionale con oltre il 98% degli allievi con un contratto ad un anno dal diploma e sette su dieci prima del termine del ciclo di studi.

(altro…)

Leggi di più...

Accedendo al sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi